Le nuove lettere per il concorso letterario ‘Macerata, amore mio’

La corte di innamorati di Macerata cresce con nuovi componimenti che arrivano alla nostra casella di posta e via Instagram e Facebook… in segreto pensi che lo faresti meglio, vero?…dimostralo! Il vincitore riceverà una raccolta di libri grazie alla generosità della Bottega del Libro, Libreria Del Monte, Libreria Catap e Bibidi Bobidi Book.

Gates No Frontiers, Morden Gore
Gates No Frontiers, Morden Gore

Maritozzi, mimosa, mar di nebbia, macchiato…

I maritozzi che parlano di nonna,
il mar di nebbia che sfiora la campagna,
la mimosa che fiorisce nel giardino,
il secondo caffè della mattina,
i vicoli, le strade tortuose,
la luce che sbadiglia e che arrossisce

poi arriva il lavoro, con la noia e l’usanza,
poi arrivano, in fretta, l’abbiocco e il ribrezzo,
i deserti infiniti del tardo pomeriggio,
i compiti, gli incarichi, le imprese a mala pena.
Poi di nuovo la gioia
poi di nuovo i viali, 
il passeggio nel corso,
the gates senza frontiere…
poi arriva la sera con lo spritz e gli amici
poi il cinema insieme.
L’enorme Sferisterio che già sogna l’estate
poi le chiacchiere e poi 
ricomincia da capo
la Macerata nostra:
maritozzi, mimose, mar di nebbia, macchiato.

AVO

Qui e altrove

ti ho versato addosso le mie lacrime più amare 
svelandomi davanti a te
quando niente sembrava avere un senso
dal fondo mi hai dato la spinta
mostrandomi la felicità più vera
che era nascosta in me 
che la cercavo in te
che sei
il respiro a pieni polmoni
la libertà di fare e non fare
ogni cosa che va al suo posto e
che sembra avere senso
qui
e altrove

EM

Piazza Mazzini

Nello spazio
lastricato
il canto amato,
e tanto sazio
del solo santo,
e con incanto
ammanto
il topazio
che preziosa
ti rende…

“Il centro storico di Macerata è un gioiello, e la piazza lastricata diventa una sorta di topazio, un gioiello appunto.”

SC

Potrebbero interessarti anche...