Nuovi profili e siti su Macerata e altre belle cose: chi seguiamo

Nuove voci, nuove idee, siti, profili, progetti e persone che, sui social (ma non solo), hanno da dire su come vedono e come possa diventare Macerata. Oggi scegliamo cinque proposte, recenti e non, che ci interessano, ci ispirano e ci fanno aspettare un domani sempre più bello per la nostra città e regione.

Macerata in pillole (@maceratainpillole). Quasi un anno fa, Chiara cominciava a immortalare diversi angoli della città e le meraviglie delle vicinanze, una al giorno. Con la perseveranza di un innamorato. Fotografie di alta qualità e scenari sorprendenti del territorio definiscono un ‘account’ che ha convinto già a più di 1366 followers che, giorno dopo giorno, aspettano queste perle di bellezza.

Amici dello Sferisterio (@amicidellosferisterio) E’ già 3 anni che questa associazione lavora per valorizzare l’ex stadio di palla al bracciale che definisce gran parte delle attività culturali maceratesi. Insieme al Macerata Opera Festival, l’associazione spinge per la promozione e divulgazione della lirica. Adesso questo gruppo di melomani ha fatto il salto anche su Instagram. Gli auguriamo lunga vita e tanti successi. 

Visit Macerata Official (@visitmacerata_official) Riccardo Carota (@riccardocarota, del DAMS), Francesco Tasso (@francescotassomc; studente di giurisprudenza all’UNIMC) e Francesco Bartoli (@cescofra_99) hanno lanciato qualche settimana fa questa fresca raccolta d’istantanee che catturano la ricchezza della regione, con una fotografia molto curata e suggestiva e una raccolta di stories ogni giorno. Chi vuole essere aggiornato sugli eventi di Macerata e provincia troverà le informazioni che cerca.

Spotted.unimc (@spotted.unimc). Chi si nasconde dietro a questo account che adesso conta su più di 4.294 followers, poco importa. Sappiamo che è un uomo, vicino alla trentina (così ha detto). Adorato dagli universitari e dalla gioventù maceratese, su questo account si ‘spotta’ proprio tutto: dalla bella gente che popola le nostre strade e biblioteche, ai problemi quotidiani che affliggono gli studenti (trasporto, alloggio, esami…) senza tralasciare riflessioni su grandi questioni sociali e morali… fino alle proposte più chic per le serate maceratesi.

Culture Corner (@_culturecorner). Un angolo per la cultura coltivato da un gruppo di studenti di @unimc. Questa rivista culturale parla di musica, arte, libri, TV e tantissime proposte. “Cultura, bellezza, autenticità e pensiero critico. Se voi o il vostro progetto avete queste caratteristiche, scriveteci! “ così ci invitano a partecipare sul loro sito. Seguiamoli!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *